Visti per la Russia

Dovete andare in Russia ma non sapete da che parte girarvi per avere il VISTO?

Leggete qui.

Ottenere il Visto per la Russia non è difficile. Dovete solo sapere come muovervi.

  • Cos’è il Visto?

Si tratta di un’etichetta che appone il Consolato russo sul vostro passaporto e vi permette di soggiornare in Russia. Sull’etichetta non figurerà la vostra foto, non temete. Quindi potete portare anche una fototessera dove siete orrendi (la assoluta normalità, peraltro).

visto

  • E’obbligatorio?

Decisamente. Per i cittadini italiani non è possibile sostare nella Federazione Russa neppure per mezz’ora senza Visto!!! Non preoccupatevi, non siamo i soli. Quasi nessun cittadino di altro Paese europeo/mondiale può andare in Russia senza Visto, le eccezioni sono pochissime.

  • E se non ce l’ho?

Semplicemente, non ti fanno neppure salire sull’aereo. All’aeroporto italiano vi chiederanno di esibirlo prima di imbarcarvi. Se non ce l’avrete, resterete lì. Il che, se fate scalo da qualche parte e non siete nel vostro Paese, potrebbe essere un bel problema!

Se vi recate in Russia per meno di 31 giorni consecutivi, per turismo o per lavoro, e non dovete trasportare nessun genere di attrezzatura particolare o non consentita, consiglio di fare il VISTO TURISTICO. E’a ingresso singolo o doppio ma il periodo di permanenza consecutiva in Russia non può superare i 30 giorni. E’il più rapido e semplice da ottenere.

  • In quanti giorni otterrò il Visto turistico?

Dipende: con procedura non urgente, i tempi sono di circa 7 giorni lavorativi. Con procedura d’urgenza, 2-3 giorni lavorativi.

  • Quanto costa un Visto turistico per la Russia?

Il costo varia dai 100 ai 160 euro per procedura classica (a seconda che lo facciate autonomamente al Consolato o tramite agenzia), dai 130 ai 270 per Visto d’urgenza (idem).

  • Come ottenere il Visto turistico?

Cosa vi serve:

  • 1/2 fototessere recenti (meno di 6 mesi) formato standard a colori
  • invito o voucher turistico (vedi sotto)
  • assicurazione sanitaria (vedi sotto)
  • modulo (vedi sotto)
  • dati anagrafici
  • passaporto valido con almeno due pagine consecutive libere
  • soldi per pagarlo!

OK… MA COSA DEVO FARE?

  • Invito. Innanzitutto: avete già un invito? E’fondamentale ricevere un invito da un ente russo per recarsi in Russia. Qualche tour operator/azienda/ente/conoscente russo che vi invita ve lo può fornire? Perfetto. Se non ne siete in possesso, non temete. Potete comprarlo online oppure farlo fare da un’agenzia. Quello online da scaricare autonomamente vi costerà sui 20/35 euro. Dove lo potete trovare? Su siti come:

-ANOTHER RUSSIA http://www.it.anotherrussia.com/?gclid=CjwKEAiAn7HEBRDHwNqitoWqsQcSJAADWmI2_FjDTYTg_Ij4YyxOOqhgBwHG5xX2UopQTR7xVH_HUBoC-QDw_wcB

-Qui potete comprare l’invito a soli 12 euro!!! http://www.hotels-pro.ru/order/visa-support

In agenzie accreditate come VHS o ITALCONCEPT dovrete produrre l’originale del voucher (conferma del pagamento dei servizi resi dall’albergo, oppure dalla compagnia turistica russa) fornito da una compagnia turistica straniera o copia del voucher se fornito da una compagnia russa. Potrete richiederlo all’albergo dove andrete a soggiornare.

  • E l’assicurazione sanitaria?

L’assicurazione sanitaria è obbligatoria, ma non temete: costa circa 1 euro per giorno di permanenza e si fa direttamente al Consolato/agenzia, in uno sportello apposito, o si fa fare da un’agenzia. In tutto vi costerà in media 19 euro.

  • Dove devo andare per avere il Visto?

Ci sono varie opzioni:

1)Direttamente al Consolato russo della vostra città (la procedura che costa meno, ma richiede più passaggi: compilazione di modulo online e richiesta appuntamento online; procurarsi l’invito/voucher; pagamento allo sportello del servizio + pagamento per assicurazione sanitaria obbligatoria che si fa sul posto)

2)Tramite agenzie accreditate per ottenere il Visto: VHS Italy, Italconcept. Il costo è di circa 100 euro a Visto. http://www.vhs-italy.com. Attenzione che però dovrete procurarvi Invito e pagare a parte per l’assicurazione sul posto, compilare modulo online di richiesta Visto e fissare appuntamento online. Stessa faccenda del Consolato, in sostanza, e stessi prezzi. Sui loro siti trovate tutte le informazioni del caso.

2)Tramite altre agenzie: cercate su Google quelle più vicine a voi. Alcune operano in modo molto comodo a un costo aggiuntivo che va da 40 a 80 euro per Visto (totale sui 150 euro a Visto): non dovete fare altro che portare loro fototessera e passaporto e si occuperanno di tutto loro (invito, assicurazione, Visto, modulo). Consiglio senz’altro l’agenzia COLOMBO visti consolari di Milano o Sanpietroburgo.it: costano un filo di più, ma il servizio è rapido e perfetto e non bisogna compilare strani moduli, né fissare appuntamenti, né comprare a parte l’assicurazione sanitaria o l’invito. Il pacchetto di servizi che offrono è completo. Per chi non ha tempo o voglia di sbrigare procedure online, è la soluzione perfetta.

  • Che altri tipi di Visti posso ottenere?

Potete ottenere quelli a ingresso multiplo, quello d’affari (fino a 1 anno se multiplo), studio (3 mesi), lavoro (3 mesi), transito, umanitario (con permanenze di 3/6mesi o un anno). Per tutti questi Visti non turistici, le procedure sono simili e non particolarmente più lente, ma è fondamentale l’intercessione dell’ente russo che vi invita (Università o scuola, azienda russa ecc.) tramite rilascio di un invito originale su carta intestata. Dovrete cioè avere un permesso specifico.

ATTENZIONE! Qualunque Visto per la Russia abbiate, qualunque durata vi sia indicata sopra, la permanenza sul territorio della Federazione Russa con un visto ordinario d’affari multiplo non deve superare i 90 giorni ogni 180! 

  • Quando sarò in Russia che cosa devo fare?

Conservate la carta d’immigrazione che vi rilasceranno in aeroporto al Controllo passaporti, mi raccomando, perché quando uscirete dalla Russia la dovrete ripresentare in aeroporto assieme al Visto, e l’assicurazione sanitaria che avrete con voi. Inoltre dovrete fare la REGISTRAZIONE presso l’hotel dove soggiornerete. Se la Polizia ve la chiede e non ce l’avete, saranno guai. Chiedetela alla reception del vostro albergo. La registrazione essere effettuata entro 7 giorni lavorativi dal momento del vostro ingresso nella Federazione Russa e consiste in una comunicazione (notifica) all’organo territoriale del Servizio Federale di Migrazione del vostro arrivo presso il luogo di soggiorno in Russia. Tutte le procedure per la registrazione e la cancellazione della registrazione vengono svolte dalla Parte ospitante.

Ci siamo? Buon soggiorno!!!