Italiani in Russia: non siete soli!

Cari italiani che vivete in Russia o che ci avete vissuto, questo articolo è per voi. Non siete soli. Sappiatelo. Cari italiani che studiate russo, o che siete capitati in Russia per qualche tempo e quella che doveva essere una vacanza o un soggiorno di lavoro si è trasformato in un tentativo continuo di disperata sopravvivenza… tutto questo è dedicato a … Continue reading

Solzhenitsyn, la malattia e il senso della vita

“Divisione cancro” di Solzhenitsyn, un capolavoro russo che nella descrizione della malattia rivela prospettive e riflessioni sul senso della vita Continue reading

10 capolavori letterari russi che non potete perdere

10 capolavori letterari russi che non potete perdere- i consigli di una fanatica della letteratura russa. Buona lettura! Continue reading

La Venezia di Brodskij: le Fondamenta degli incurabili

La Venezia di Brodskij: le Fondamenta degli Incurabili. La descrizione più suggestiva di Venezia del poeta premio Nobel russo Continue reading

Orgasmo a Mosca: un romanzo geniale

Recensione di “Orgasmo a Mosca”, geniale romanzo satirico-demenziale di Hilsenrath Continue reading

L’omosessualità: ancora un tabù in Russia

L’uomo del futuro sarà un AVO: Anziano, Vegano e Omosessuale. Chi lo dice questo? Io. Capisco le vostre perplessità al riguardo, ma lasciate che mi spieghi. Riguardo all’aumento esponenziale dei vegetariani, è un dato di fatto. Non mangiare carne, non allevare animali, dicono faccia bene al pianeta e alla salute. La carne rossa è il demone contemporaneo assieme all’olio di … Continue reading

Brodskij, la neve e il tempo fermo

Brodskij, la neve e il tempo fermo: la poesia “Sei anni dopo”, dove il romanticismo russo si mischia ad un’immagine del tempo, della convivenza amorosa, della routine Continue reading

La roulette russa tra passato e presente

La roulette russa tra passato e presente: Lermontov e il film “Life” Continue reading

La camera oscura di Nabokov: un romanzo precursore di Lolita

La “Camera oscura” di Nabokov, meglio noto come: “Una risata nel buio”: geniale romanzo del ’32, ispiratore e precursore del ben più noto Lolita. Continue reading

L’immortalità vista dai pietroburghesi: Blok e Brodskij

Tutto, nella coscienza umana, ruota attorno all’impossibile. L’uomo è una creatura bizzarra e infelice che basa la propria vita sulla brama di immortalità, di vita eterna: un dolcissimo, irrealizzabile sogno, il desiderio più improbabile e allo stesso tempo più forte. Che sia un concetto impossibile e, in un certo senso, contrario alla natura, lo dice la parola stessa: immortalità, in russo … Continue reading

L’oblomovismo e il regno della profondissima quiete

L’oblomovismo e il regno di profondissima quiete: la scelta esistenziale di Oblomov nel celebre romanzo di Goncharov Continue reading

Il circo dell’impossibile- romanzo sul circo di Mosca

Cari lettori, sono lieta di annunciarvi la (auto) pubblicazione del mio nuovo romanzo, “Il circo dell’impossibile”. Lo potete acquistare su Amazon o su Ilmiolibro, nel formato che preferite: -in versione cartacea al modico prezzo di 9,90 euro, qui: http://www.ereticaedizioni.it/?product=valentina-moretti-il-circo-dellimpossibile -in versione e-book, all’ancor più modico prezzo di 2,99 euro, qui: http://www.amazon.it/gp/product/B019HQNJTG?keywords=Il+circo+dell&qid=1450435297&ref_=sr_1_5&sr=8-5 -oppure qui, in carta o ebook: http://ilmiolibro.kataweb.it/libro/narrativa/267846/il-circo-dellimpossibile/ “Il circo dell’impossibile” è in gara al concorso … Continue reading

Il poeta Derzhavin, conservatore e sovversivo

Il nome Derzhavin campeggia in Russia in molte strade, università, scuole ed è considerato un grande poeta della seconda metà del Settecento, esponente del classicismo. Vorrei però evidenziare che etichettare Derzhavin come conservatore potrebbe essere superficiale, poiché i suoi versi racchiudevano un pensiero insolito per l’epoca, a volte addirittura sovversivo. Derzhavin era di origini tatare. Chi sono i tatàri? Con il termine si intende un’etnia … Continue reading