Brodskij, la neve e il tempo fermo

Brodskij, la neve e il tempo fermo: la poesia “Sei anni dopo”, dove il romanticismo russo si mischia ad un’immagine del tempo, della convivenza amorosa, della routine Continue reading

Blok come Archiloco: la routine può diventare magia?

Capita a volte di sentire il peso della routine, di una vita sempre uguale, di una giornata scandita dagli stessi avvenimenti: il suono della sveglia, il tragitto per andare al lavoro, l’ufficio, il ritorno a casa. Capita di cogliere certi elementi materiali e di associarli a quella routine, perché ogni giorno la nostra vista è colmata di quegli oggetti sempre … Continue reading